E quando leggi che le donne hanno quella marcia in più e pensi che sia il solito luogo comune, che noi ci elogiamo ecc… Mi spiace ma dovrò farvi ricredere, anche in fatto di vacanze organizzate all’ultimo o pianificate nei dettagli o pronte e coraggiose per partire da sole, noi donne geek ci sappiamo proprio fare.

Non voglio raccontarvi un caso di successo, di quelli che dici: “Gli stranieri sono avanti, guarda che roba!”

Quello che vi mostro e racconto oggi è qualcosa che ha preso forma in questi giorni e pertanto è conosciuto da poche persone, ma che è un ottimo spunto di riflessione.

Inoltre mostra come con un pizzico di follia, intraprendenza, voglia di fare, la rete può essere un mezzo molto potente di condivisione vera, di aggregazione e di servizio.

Insomma non solo caciara e cazzeggio.

Sei una viaggiatrice solitaria, ma per una volta hai voglia di viaggiare con un’altra donna?

Di siti per chi è solo e vuole partire in gruppo o con una o due persone, ne esistono davvero tantissimi: ti trovi poi a partire con dei perfetti sconosciuti e il tutto richiede un notevole spirito di adattamento.

Se però sei un tipo intraprendente, che non ama i pacchetti già preconfezionati, che sì vuole compagnia, ma se la vuole anche un po’ scegliere, non c’è niente di meglio del “fai da te”.

Sul gruppo Socialgnock di Facebook in questi giorni è stata lanciata la domanda: vuoi partire con me, una perfetta sconosciuta?

messaggio_fb

Attualmente il messaggio ha ricevuto 50 commenti, 2 candidate e tante, tantissime amiche che sono disponibili per incontrarsi lungo il viaggio.

Come andrà a finire? Ancora non si sa, bisogne seguire l’evolversi della cosa che ancora non ha una forma o un nome, ma mi aspetto che da queste Socialgnock verrà fuori qualcosa di interessante.

Sicuramente ci sono già dati su cui riflettere:

–      la scelta di postare il messaggio all’interno di un gruppo di donne e con gli stessi interessi professionali,

–      sconosciute sì, ma forse non troppo, se si fa parte del gruppo sicuramente sono tutte accomunate da passioni e caratteristiche simili,

–      la risposta positiva di tutte, anche da chi non può partire subito, ma che si rende disponibile per incontrarsi lungo il viaggio,

–      il coraggio di mettersi alla prova e di rischiare in prima persona,

–      la voglia di aggregazione, là fuori ci sono tante persone che stanno cercando compagni di viaggio,

–      la rete risponde, il messaggio non è rimasto inascoltato, anzi è animato e raccoglie interesse.

A questo punto, se sei donna e se sei geek, ma anche molto social, vorresti partire, ma le amiche sono tutte fidanzate o già impegnate, con un pizzico di intraprendenza puoi organizzare le tue vacanze anche all’ultimo minuto.

FOTO: by flavouz