Da ieri è possibile realizzare dei micro-video utilizzando Instagram. E così i 130 milioni di utenti attivi ogni mese su questa piattaforma, potranno finalmente registrare immagini e audio. Instagram ha previsto un pacchetto di 13 filtri per ottenere gli stessi effetti delle fotografie condivise.

I video devono essere lunghi almeno tre secondi, e possono durare fino a 15 secondi. Quando vengono pubblicati compaiono nel feed principale di Instagram. Inoltre a differenza di Vine, i video possono essere cancellati. Ogni utente può scegliere la thumbnail dell’immagine da mostrare in anteprima.

Ovviamente non ho resistito alla novità e assieme a Chiara, ci siamo divertite a raccontare #papergoestopitti84 attraverso alcuni micro-video come questo e questo.

 

Instagram VS Vine?

instagram-vs-vine5

Ma le novità più interessanti di questo aggiornamento sono legate all’uso che si può fare dei mini-video. Facebook ne suggerisce alcuni utilizzi, dedicati ai giornalisti o a chi si occupa di social media:

– Condividere il dietro le quinte delle breaking-news. I video catturano attimi da condividere con i follower, una sorta di teaser della notizia che verrà poi pubblicata. Ma anche il backstage di una sfilata, di una premiazione, poter immortalare audio e video di quei momenti di certo è molto interessante per chi ci segue.

– Coprire un evento, con più fonti crowdsourcing.

– Sfruttare gli hashtag, in modo tale da “aggregare” gli utenti in maniera semplice e immediata, ora disponibili anche su Facebook.

– Promuovere le storie, infatti grazie ai mini clip video è possibile diffondere il proprio lavoro, o quello che si sta producendo.

Per ora la versione “video” di Instagram è disponibile su iPhone ed è davvero sorprendente la funzionalità di stabilizzatore che permette di avere una qualità notevole. Chissà che questa funzionalità non possa aprire un mondo del micro-cinema: un genere che si è sviluppato in alcuni festival, grazie anche a Robert De Niro che ha creato una sezione di film da 6 secondi.

Effetto cinema:

L’app con l’aggiornamento video al momento è disponibile per iOS ed Android, potrebbe arrivare sulla piattaforma Windows Phone, dopo una lunga attesa e addirittura un invito ufficiale da parte di Nokia attraverso l’app 2Instawithlove. Il giorno previsto per il lancio è il 26 giugno, e con la versione Windows, Instagram sarebbe quindi disponibile su tutte le principali piattaforme mobili a eccezione di Blackberry.