Yahoo! rinnova Flickr, e lo fa in grande stile. Una grafica accattivante, 1 Terabyte di spazio gratuito per le nostre fotografie e l’App per Android. Vediamo tutte le novità del servizio di fotohosting di Yahoo!

Cambiano i profili, quello Free prevede 1 Terabyte di spazio e numero illimitato di fotografie (max 200mb a foto) da caricare sul proprio profilo e video in Full HD fino ad un 1gb ciascuno per 3 minuti di riproduzione a 1080px.

Al posto del vecchio profilo Pro, ne arrivano due nuovi, il primo a pagamento è AdFree che al costo di 50 dollari elimina ogni forma di pubblicità dalla pagina personale. Un secondo profilo sempre a pagamento è Doublr che per 500 dollari raddoppia lo spazio a disposizione, portando dunque il nostro archivio a 2 Terabyte. Il costo sembra elevato, ma in realtà è più concorrenziale rispetto ad altri rivali come Google+, che offre lo stesso spazio per 100 dollari al mese.

Per maggiori informazioni potete leggere le FAQ e tutti i dettagli dei tre nuovi account. Soprattutto se avete un vecchio account Pro e volete trasformarlo in uno dei nuovi profili a pagamento. In alternativa è possibile mantenere il vostro vecchio profilo e rinnovarlo, sfruttando le vecchie caratteristiche.

Fino a prima del restyling le possibilità erano solo 2: la versione gratis, ma con limitazione a 300 megabyte al mese e solo 200 fotografie in mostra, e la versione Pro a 25 dollari con spazio illimitato.

Il più grande cambiamento è quello che riguarda il design delle pagine: molto spazio alle foto, niente spazi bianchi. Più integrazione coi social e layout davvero spettacolari. Non esistono più i profili da “professionista” ma ognuno ha lo stesso profilo.

flickr
Le singole immagini sono molto più grandi rispetto al vecchio layout e con uno sfondo scuro, che mette in risalto gli scatti.

Interessante il nuovo feed delle attività che fonde l’upload con le attività degli amici e una pagina album con una foto di copertina personalizzabile (alla Facebook), e foto del profilo in alta risoluzione.

La modalità di slideshow permette di sfogliare le foto in maniera fantastica, senza muovere un dito, con transazioni eleganti e tecnologie di riconoscimento facciale.

Ancora più interessanti sono le novità per la versione mobile, in particolare la nuova App per Android che dopo l’aggiornamento permettere di caricare le fotografie, visualizzarle e condividerle. Il client di Flickr per Android ha una veste grafica completamente nuova, su sfondo scuro, e le immagini come nella versione desktop sono a tutto schermo.

android_flick

Scrollando le immagini verso l’alto possiamo scattare una nuova fotografia, o caricarne una dal nostro album, mentre a sinistra è presente il nuovo menù laterale da cui è possibile selezionare i nostri set, gli album, accedere al feed novità, amici ecc.

android_flick1

Dopo l’acquisto di Tumblr e il rilancio di Flickr, il gigante di Sunnyvale si è scatenato alla conquista dei contenuti digitali. Con 89 milioni di profili e 8 miliardi di contenuti, Flickr è davvero un archivio mondiale di fotografie e non solo, che raccontano tante vite e storie diverse.