Nelle ultime settimane, tutti parlano di Telegram, la nuova app di messaggistica che vuole fare la “guerra” a WhatsApp. In effetti sono moltissime le funzioni che si possono “sfruttare”, tra cui messaggi che si autodistruggono, conversazioni criptate e tanto altro ancora.L’app è stata sviluppata in Russia, e recentemente ha raggiunto gli oltre 60 milioni di utenti attivi. Semplice ed intuitiva da usare, si può installare su device iOS, Android e Windows. Inoltre, si può usare anche da PC con la versione Web appunto.

Una delle caratteristiche principali, è la sicurezza dei messaggi inviati su questa piattaforma. Telegram cripta i messaggi attraverso algoritmi molto potenti.

Le caratteristiche principali di Telegram sono:

  1. Privato: i messaggi sono pesantemente criptati e possono auto-distruggersi.
  2. Cloud-Based: Telegram di lascia accedere ai tuoi messaggi da dispositivi multipli.
  3. Veloce: consegna i messaggi più velocemente di ogni altra applicazione.
  4. Distribuito: i server sono sparsi in tutto il Mondo per ragioni di sicurezza e velocità.
  5. Aperto: Telegram ha un’API aperta e un protocollo gratuito per tutti.
  6. Gratuito: Telegram è gratis per sempre. Nessuna pubblicità, nessuna tariffa di sottoscrizione.
  7. Sicuro: Telegram tiene i tuoi messaggi al sicuro di attacchi hacker.
  8. Potente: nessun limite per le dimensioni dei media e delle chat.

img_7943_apa_6083_orig

La funzione più interessante è sicuramente la possibilità di creare CANALI uno strumento che sta prendendo piede anche per l’editoria, sono molti i giornali online che spostano la comunicazione anche tramite questa app. Un esempio è Repubblica.it, gli utenti che iscrivono al canale ricevono in tempo reale le ultime notizie pubblicate sul sito. 

repubblica

Oggi vi parlo di quest’app perchè anche noi di Paperproject.it abbiamo deciso di creare il nostro canale in cui ricevere gli ultimi aggiornamenti! Iscrivetevi subito ci trovate come Paperproject!
TelegramBadge