Poste Italiane realizza un progetto di alto valore culturale con l’obiettivo di coinvolgere tutti gli studenti di moda e design d’Italia iscritti attualmente ai corsi di design, grafica e moda presso Istituti o Accademie, in un’attività creativa ed originale, nasce il CONTEST NUOVE DIVISE PORTALETTERE #postestyle.

Di cosa si tratta?

1960 circa ca._PTI-F-000957-0000
L’immagine proviene dall’Archivio Storico di Poste Italiane che rimane a disposizione di eventuali aventi diritto non individuati.

Il progetto culturale è mirato ai giovani studenti delle principiali università italiane e degli istituti di moda e design, per realizzare un restyling delle “classiche” divise dei Portalettere. Da sempre e nel collettivo generale il Portalettere è la persona che consegna la posta, che citando il famoso film del 1981 “…suona sempre due volte”. Con il tempo anche l’immagine del Portalettere si è evoluta, ed oggi Poste Italiane vuole realizzare delle divise che abbiano “carattere” e che vengano riconosciute chiaramente.

Ecco i criteri da tenere in considerazione:

• Riconoscibilità del brand Poste, attraverso l’utilizzo di loghi e colori aziendali.

• Ergonomia, comodità e sicurezza per gli spostamenti in bicicletta/motociclo e libertà di movimento per le consegne di lettere e piccoli pacchi.

• Estetica, per comunicare i tratti di un’azienda moderna, attenta al cliente, professionale e al passo con i tempi.

• Mantenimento, dovrà essere di facile manutenzione, garantendo un’adeguata resistenza ai lavaggi.

• Sostenibilità ambientale, attraverso l’utilizzo, dove possibile, di tessuti green ecocompatibili.

Chi può partecipare?
Poste Italiane ha già selezionato alcuni Istituti di Design e scuole che parteciperanno all’iniziativa.

Allo stesso tempo anche altri Istituti si possono iscrivere, compilando il form presente sul sito. C’è tempo fino al prossimo 30 maggio.

Al momento dell’iscrizione il sistema invierà una mail di conferma con le password di accesso all’area riservata. Sul sito sarà possibile scaricare il KIT per lo sviluppo dei modelli richiesti e la liberatoria.

Come si sviluppa la proposta creativa?
Gli studenti avranno tempo fino al 4 luglio per realizzare la proposta di look per i “moderni” Portalettere:

• divisa invernale uomo e donna
• divisa estiva uomo e donna
• elementi 4 stagioni uomo e donna (borsa)

Usare materiali resistenti e forti, per affrontare tutte le stagioni e che abbiano come colori quelli istituzionali di Poste Italiane, vale a dire (Pantoni GIALLO 3965 C e BLU 2728 C).

Una volta preparato il kit con tutti i materiali, gli studenti dovranno caricare nell’area riservata del sito le tavole dei bozzetti (minimo 4 max 12).

I progetti una volta caricati non potranno essere più visibili e modificabili. Ciascun studente potrà partecipare con una sola proposta progettuale. Una volta caricato il progetto, il sistema invierà una mail di conferma del buon esito del caricamento sia allo studente che al docente titolare del progetto per l’Istituto o l’Università di pertinenza.

Cosa si vince?
Agli studenti dell’Istituto o università che riusciranno a interpretare meglio il nuovo spirito di Poste Italiane sarà dato un premio pari a €20.000, che dovrà essere destinato all’iscrizione ad un master o corso di perfezionamento in Italia o all’estero.