Edward Snowden is back! Questa volta direttamente dal New Yorker Festival.

Parla di privacy e dei pericoli delle piattaforme web più utilizzate. L’ex esperto della NSA consiglia di non utilizzare più Dropbox, Facebook e Gmail perché piattaforme totalmente pericolose. Il tema dolente è la “privacy” effettivamente facciamo poco caso a tutti i “click” che ci vengono richiesti aprendo un profilo per l’idea che “tanto non abbiamo file privati”.

Snowden suggerisce quindi delle alternative:

SpiderOak che sostituisce Dropbox. Questa piattaforma copre i file con una chiave criptata anche in fase di salvataggio sul proprio device, così anche in caso di furto restano protetti. Diversamente Dropbox cripta i file solo in fase di upload e download.

Facebook e Gmail secondo Snowden sono strumenti pericolosi che gli utenti dovrebbero evitare. Meglio utilizzare delle app per criptare telefonate e messaggi come Silent Circle o RedPhone.