Google ha appena presentato Inbox la nuova app realizzata per gestire al meglio la propria mail.

Grazie a questa nuova app sarà molto più semplice leggere, archiviare ed organizzare al meglio il proprio account Gmail. Inbox può essere usata anche in versione browser con Chrome, oppure su iPhone e Android. Al momento l’app è stata realizzata per i singoli utenti registrati a Gmail (no aziende), il sistema può essere attivato solo se si riceve un invito, da altri utenti che hanno già l’accesso a Inbox oppure mandando una mail a Google scrivendo a inbox@google.com dal proprio account Gmail per ricevere un accesso.

Quali sono le funzioni di quest’app?

1) Gruppi di messaggi
Un sistema di schedulazione che permette di suddividere la posta tra email importanti, notifiche provenienti dai social network, promozioni, aggiornamenti e contenuti dai forum. 

2) In evidenza
Permette di schedulare le mail più “importanti” della giornata. Ad esempio se acquistiamo un volo online, avremo la mail nel flusso di mail più visibile. Oppure un acquisto effettuato online compare tra i messaggi con la possibilità di tracciarne la spedizione.

3) Promemoria
Proprio come una vera to-do-list, si possono fissare i promemoria. Per esempio, da uno scambio di email su un evento da organizzare, Inbox può trarre informazioni sul posto da prenotare, sul giorno e sull’ora, indicando nel promemoria i contatti.