Essere geek comporta anche andare a qualche evento davvero interessante, come la 25° Girl Geek Dinners Milano, dove si può imparare davvero tanto, non solo dagli speech della serata, ma anche facendo un po’ di networking.

Durante la serata ho anche cercato di fare l’inviata speciale di Paper Project, spero che chi ha seguito twitter quella sera abbia trovato interessanti gli assaggi che ho postato in real time.

twitter

Sicuramente è stata una serata che richiedeva d’avere a portata di mano blocco e penna. Per le più appassionate anche lo smartphone o un tablet con un’app per prendere appunti andava benissimo, forse Evernote 🙂

Indubbiamente i 4 servizi che sono stati presentati durante la serata erano già noti a tutte le geek presenti, ma come si dice: non si smette mai d’imparare. Soprattutto, avere a portata di mano chi ci lavora con questi servizi, può essere un momento di alta formazione su trucchi e segreti che non sempre come autodidatta si riesce a scoprire.

Vediamo se riesco a trasmettervi alcune cose che ho appreso, nella speranza che  siano utili anche a voi.

Nuovo Office

  • ora puoi scegliere la versione che preferisci
  • se hai un blog con word puoi scrivere il tuo articolo e pubblicarlo direttamente
  • la tua vita è tutta un excel? Potrai averla con te su tutti i device
  • OneNote prendi appunti e ritagli tutto ciò che trovi online, e incolli in un documento.

Evernote

Pensavi che fosse un’app per prendere appunti? Invece c’è molto di più.

  • crea una lista di locali preferiti, usala come agenda per impegni, crea la tua rubrica per i contatti,
  • uno strumento utile per condividere appunti, documenti, progetti con i proprio colleghi; un vero e proprio strumento di business

Hootsuite

  • la programmazione è la chiave del successo, da provare anche l’auto-programmazione
  • gestisci il team di lavoro, fai programmare in bozze allo stagista i lanci e sarai tu a dare l’ok in un secondo momento
  • ai tuoi eventi usa hootfeed, potrai personalizzare il tuo muro di live twitting

Prezi

Lo conoscete? Se ancora non vi siete buttati a realizzare una presentazione di impatto su Prize, vi consiglio di cimentarvi, ma dopo aver scoperto quali sono le 5 best tips.

  • le cose importanti devono essere grandi
  • troppo testo uccide e gli elenchi non ti aiutano
  • non abusare degli effetti speciali
  • usa la visione generale
  • racconta una storia

Ho cercato di riassumere i punti più interessanti, ma se volete approfondire ogni tema, andate sul sito delle Girl Geek Dinners Milano per vedere le presentazioni.

Buon lavoro!

in_ascolto

live_twitting

networking

si_prende_appunti

team_ggdmilano

Foto di  Chiara Bettaglio