Facebook aggiorna le “note“, un tempo utilizzate come dei post-it per pubblicare poesie o testi. Ora invece si trasforma in un social blogging.
A pensarci bene non è il primo social network che offre uno spazio in cui scrivere, ci sono altre piattaforme come Medium e LinkedIn Pulse che permettono di avere un blog personale.

Sfruttare un social blogging permette anche ai principianti di avere uno spazio dedicato senza per forza acquistare un dominio e aprirsi un vero e proprio blog.

Lo strumento Note di Facebook è ora disponibile per tutti gli utenti, si accede ad un block notes in cui poter creare una nuovo post.

screen-shot-2015-09-22-at-9-33-01-am

Il layout è minimal. Cosa puoi fare con la tua nota?

  • personalizzare la cover (1200×900 pixel)
  • personalizzare il titolo e la formattazione del testo
  • taggare i profili e le pagine di Facebook
  • selezionare il livello di privacy della nota che pubblichiamo
  • estrarre una url dedicata così da condividere il post anche su altre piattaforme.

Al momento le Note di Facebook non vengono indicizzate su Google, diversamente dai contenuti pubblicati su LinkedIn Pulse.

Questo strumento è stato realizzato per i giornalisti, infatti di recente Facebook ha aperto due nuovi tools, Mentions e Signal.

Facebook Note vuole essere uno strumento creativo, un mix tra social e blogging.

campfirebanda2