Una ricerca interessante, realizzata da Bing che “studia” le abitudini dei cittadini europei. Gli Italiani giù dal podio, dietro a francesi, inglesi e tedeschi. A Berlino gli utenti iniziano la propria attività online alle 8:06!

abitudini

L’Italia è nettamente divisa a metà tra nord e sud. I primi a svegliarsi sono i genovesi, gli ultimi i napoletani con estrema calma alle 8:58. Oltre a quest’informazione, Bing ha scelto di indagare per scoprire  anche chi sono i primi a collegarsi online a inizio giornata. A tal proposito in Europa i più “social” sono i tedeschi alle ore 8:06, poi gli inglesi 8:30 e successivamente i francesi 8:32. Dato curioso per quanto riguarda noi alle 8:36 e spagnoli alle 8:43.

I più dormiglioni sono come dicevamo i napoletani, connessi solo a partire dalle 8:58, seguiti dagli utenti di Firenze (8:44). Sul podio dei più attivi online nelle prime ore della giornata salgono anche Bologna (8:33) e Torino (8:35), che precede solo di pochi minuti gli abitanti della capitale (8:36) e di Milano (8:38).

 Curiosamente anche i risultati emersi nel Regno Unito sono molto variegati, includendo sia mattutini che ritardatari. Gli scozzesi, per esempio, optano per la calma: chi abita a Edimburgo, infatti, inizia la sua attività online solo alle 8.55. Ma questo è nulla in confronto all’Irlanda del Nord, dove sembrano abitare le persone meno mattiniere: a Belfast la giornata sul web inizia solo un minuto prima delle 9. Completamente diverse, invece, le abitudini a sud, dove i londinesi accedono a Bing alle 8.30 – guadagnando il secondo posto fra tutti gli utenti europei esaminati.